Google+

SFONDO

Blog informativo dell'azienda pilota del Metodo Organic Forest "Terra Rigogliosa" AgriLux s.r.l.: una nuova agricoltura, senza l'utilizzo di prodotti chimici di sintesi. "Organic Forest" va oltre il biologico, è la vostra garanzia di un'alimentazione naturale e sana, con il sapore vero dei frutti della terra.

Visualizzazioni totali

Ricette

INSALATA ESTIVA DI FAGIOLI



Una buona insalata di fagioli è un piatto perfetto per ogni occasione e stagione, i fagioli sono nutrienti e ricchissimi di vitamine, contengono pochissimi grassi, ma hanno un buon apporto calorico e un forte apporto proteico, il che li rende un ottimo sostituto nell’alimentazione vegan e vegetariana. Accompagnata da un buon bicchiere di vino e da qualche fettina di pane tostato, quest’insalata diventa anche uno squisito finger food per un aperitivo, io l’ho pensata come piatto unico, visto che risulta saziante, fresca, saporita.

Un consiglio utile: preparare la ricetta almeno 2 ore prima di gustarla in modo che si possa insaporire e tenerla al fresco nel periodo estivo.

Ingredienti (dosi per 4 persone):
2 kg di fagioli freschi Borlotti Organic Forest
1 cipolla rossa o dorata Organic Forest
Olive biologiche
1 costa di Sedano Organic Forest
Olio E.V.O. biologico
Aceto di mela o di vino rosso
Basilico, salvia, timo
Sale integrale q.b.
1 pomodoro cuore di bue Organic Forest
bicarbonato (da mettere nell’acqua di cottura)

Preparazione:
· Dopo aver pulito i fagioli, lavarli sotto acqua corrente e cuocerli direttamente. Aggiungere una punta di bicarbonato nell’acqua di cottura e far cuocere per circa 40/45 minuti.

· Nel frattempo tagliare finemente tutti gli ingredienti dell’insalata: sedano, cipolla, erbe aromatiche, pomodoro, olive.

· Scolare bene i fagioli cotti e lasciare riposare circa 15 minuti, in modo che si raffreddino e si asciughino; unire quindi i fagioli a tutti gli ingredienti, condire con olio, sale e, un po’ di zenzero fresco grattugiato (che, attenzione attenzione, aiuta ad evitarne gli effetti "indesiderati")

· Mescolare molto bene e lasciare insaporire circa 2 ore prima di servire. D’estate è ottima se tenuta in frigo un’oretta e mezzo e poi tolta, in modo che risulti fresca, ma che il gusto sia ben definito.

-----------------------------------------------------------------

BURGERS DI QUINOA E ZUCCHINE
una ricetta estiva per riciclare le zucchine




Ingredienti:
2 Zucchine O.F.
1/2 Cipolla O.F.
1 Carota O.F.
6 Cucchiai di Quinoa
Olio EVO q.b.
70g Pane grattato integrale
Erbe aromatiche a piacere (timo, salvia, prezzemolo)
Sale q.b.

Preparazione:
Lavare bene la quinoa e tostarla in padella con un filo d'olio per un minuto. Poi aggiungere acqua tiepida fino a coprire la quinoa, senza esagerare. Cuocere 9 minuti, fino ad asciugare l'acqua e lasciar raffreddare.
A parte lavare e tagliare sottili zucchine, carota e cipolla. Spadellare le verdure con un filo d'olio finchè le zucchine non saranno morbide. Lasciar raffreddare e, nel frattempo, tritare il pane con le erbe aromatiche.
Mischiare quinoa e verdure al pane con le erbe, salare a piacere e tritare ancora. Se il composto dovesse risultare troppo morbido, aggiungere altro pane grattato.
Mettere il composto in frigo per mezz'ora e formare i burgers, poi cuocerli in padella con un filo d'olio 5 minuti per parte.
In alternativa, è possibile cuocere i burgers di zucchine in forno a 180 °C per 20 minuti.

Servire caldi, con un contorno di pomodori Organic Forest!


-----------------------------------------------------------------



PESTO DI FOGLIE DI CAROTA






Ingredienti: 

-160 g di foglioline di carota “Organic Forest”
-40 g di pinoli/ mandorle biologici
-70 cucchiai di Parmigiano
-250 ml circa di Olio E.V.O. biologico
-2 spicchi di aglio “Organic Forest”
-Sale q.b.



Preparazione:

Staccate le foglioline delle carote e lavatele per bene , come fareste per pulire il prezzemolo. Asciugatele.
Mettete tutti gli ingredienti in un contenitore stretto e alto e frullate con un frullatore ad immersione, aggiungendo l'olio a filo, fino a raggiungere la consistenza desiderata.


Il vostro pesto di foglie di carota è pronto!

Volete un antipasto sfizioso, naturale e nuovo?
Preparate delle fette di pane integrale tagliate grossolanamente e appena tostate, spalmatene quanto desiderato e adagiateci sopra 2/3 fette di pomodoro biologico (fino a che non saranno pronti i pomodori Organic Forest) e … Assaporate l’inizio della bella stagione!




-----------------------------------------------------------------



FRITTELLE ALLA FRUTTA
Per festeggiare il Carnevale con Organic Forest!




Ingredienti:
1 mela Organic Forest
1 pera Organic Forest
200g di farina di Grano Tenero Organic Forest
1 uovo
10g di burro fuso
1 cucchiaio di zucchero di canna
un pizzico di sale
7g lievito
latte q.b.

Sbattere l'uovo con lo zucchero, aggiungere la farina setacciata con il lievito ed il sale, il burro fuso ed il latte. Amalgamare gli ingredienti in modo da ottenere una pastella abbastanza densa ed omogenea. Aggiungere la mela e la pera sbucciate e tagliate a pezzettini.
Scaldare l'olio in una padella abbastanza capiente, poi friggere le frittelle e metterle su una carta assorbente.
Servire ancora calde, spolverizzate con zucchero a velo.


-----------------------------------------------------------------


RICCI DI ZUCCA ORGANIC FOREST
Per una colazione sfiziosa o per un tè del pomeriggio, questi biscottini saranno perfetti!





Ingredienti per la pasta frolla:
300g di Farina di Farro Organic Forest
2 cucchiai di zucchero di canna
un pizzico di sale
la buccia di un limone biologico
125g di burro
2 tuorli e un uovo intero (tenete gli albumi da parte)

Per il ripieno:
Composta di zucca e mele Organic Forest

Iniziate preparando la pasta frolla: mescolate la farina con lo zucchero, il sale e aggiungete il burro freddo a pezzetti. Poi unite i tuorli e l'uovo e la buccia del limone. Impastate velocemente e formate una palla (vi ricordo di non lavorare molto la pasta frolla e di non scaldare l'impasto per mantenerla friabile).
Coprite il panetto con la pellicola e mettetelo in frigo per un'ora.

Stendete l'impasto e utilizzate degli stampini per biscotti per fare le forme che più vi piacciono, poi mettete una piccola dose di marmellata al centro. Chiudete il ripieno tra due formine dopo averne bagnato i bordi con l'albume per farle aderire.
Informate a 180 °C per circa 15 minuti, infine spolverizzate con dello zucchero a velo e una spruzzata di cannella. 

-----------------------------------------------------------------


INSALATA DI FINOCCHIO E ARANCE

In occasione dell'arrivo dei nuovi Finocchi 2015 - a breve disponibili nel nostro Shop, vi lascio un'idea per un contorno sfizioso dal gusto particolare...

Basteranno un paio di arance e dei finocchi freschi, il tutto tagliato a pezzettini di 2 cm circa. Condite con una goccia di aceto bianco, a vostro piacere e... buon appetito!

-----------------------------------------------------------------


RICETTA MELANZANE RIPIENE DI RISO VEGAN
Ingredienti

4 melanzane lunghe Organic Forest
320 gr di riso basmati biologico (io utilizzo il semintegrale, perchè fa molto meglio e oltretutto rimane sempre bello al dente)
250 gr di mozzarisella
400 gr di salsa di pomodoro da sugo Organic Forest a pezzi
1/2 cipolla biologica

basilico Organic Forest
olio E.V.O. biologico
sale e peperoncino Organic Forest q.b.


Preparazione

Mettere il riso a cuocere in abbondante acqua bollente salata.

Mentre si cuoce, lavare le melanzane Organic Forest e tagliarle a metà nel senso della lunghezza. Svuotarle della polpa (con un cucchiaio) e tritare la polpa ricavata, tenerla da parte.

Disporle in una pirofila rivestita di carta forno, salare un po' e cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

Versare in una padella un filo d'olio e far soffriggere 1/2 cipolla affettata, quindi unire la polpa delle melanzane e dopo un paio di minuti il basilico Organic Forest, il sale ed il pepe.

Cuocere il tutto.

In una padella, far soffriggere la cipolla rimasta, unire la passata di pomodoro a tocchetti Organic Forest (vi posto la ricetta in questi giorni) e regolare di sale e pepe.


Scolare il riso, unire la passata,e la mozzarisella a pezzetti.

Mescolare bene fino a che i gusti non saranno ben amalgamati.

Quindi farcire le mezze melanzane e fare cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 15 minuti, o fino a che gradite il grado di doratura.

Servire calde, saranno morbide e filanti. 


Melanzane lunghe Organic Forest
-----------------------------------------------------------------

CUBETTI DI BASILICO ORGANIC FOREST

Dopo il grande successo del nostro basilico, lucente e rigoglioso, abbiamo deciso di proporvi un'idea per conservare tutto il sapore mediterraneo di quest'erba aromatica ed averla sempre a portata di mano.

Basta preparare un po' di Basilico Organic Forest sminuzzato nel robot con una goccia d'olio, riempire a metà gli stampi per ghiaccio del congelatore e ricoprire il composto di basilico con altro olio bio.

Inserite poi gli stampi nel freezer e congelate i vostri cubetti di basilico, saranno pronti e già dosati per preparare tutte le vostre ricette!

Ecco il basilico Organic Forest disponibile per l'ordinazione, anche nella varietà rossa, dal sapore più piccantino e ricca di oli essenziali.


-----------------------------------------------------------------

FIORI DI ZUCCA: Ricette e curiosità




In occasione dell'esordio stagionale dei Fiori di Zucca Organic Forest, vi proponiamo alcune ricette per gustarli al meglio.

Questi fiori, oltre ad essere un ingrediente molto versatile in cucina ed apprezzato anche dai più piccoli, hanno un buon apporto energetico e sono pressoché privi di grassi.

Inoltre, i fiori di zucca sono presenti in molte ricette della nostra cucina, tanto che spesso le nostre madri e nonne ci tramandano qualche piatto caratteristico fatto con questo ingrediente.

Ed ecco quindi che Luciana ha voluto condividere su questo blog la ricetta di sua madre Ester delle sfiziose frittelle con i fiori di zucca...

FRITTELLE DI FIORI DI ZUCCA di mamma Ester

Ingredienti per 4 persone:

10 Fiori di Zucca

Per la Pastella:
1 Uovo
1 tazzina di Latte di Mandorla (o di mucca o capra)
1 cucchiaino di Zucchero di Canna
Farina q.b. (indicativamente un cucchiaio)
un pizzico di Sale 

PREPARAZIONE: mescolare bene gli ingredienti per la pastella, aggiungendo la farina setacciata poco alla volta, fino ad ottenere un composto semiliquido e privo di grumi.
Intingere i fiori di zucca nella pastella ed immergerli in olio molto caldo (consigliamo quello di arachide), rigirandoli in modo che risultino dorati da entrambe le parti.
Asciugare le frittelle su carta assorbente e cospargerle con un pizzico di zucchero di canna.
Gustare le frittelle ancora calde.

Zia Renata invece ci propone un primo piatto alternativo:

TAGLIOLINI CON FIORI DI ZUCCA E PANCETTA

Ingredienti per 4 persone:

100g di Pancetta affumicata a dadini
Cipolla q.b.
10 Fiori di Zucca lavati e tagliati a pezzetti piccoli
5 cucchiai di passata di Pomodoro
Sale e Pepe a piacere

PREPARAZIONE: Soffriggere la cipolla con poco olio ed aggiungere la pancetta. Farla rosolare qualche minuto ed aggiungere i fiori di zucca e la passata di pomodoro.
Cuocere il sugo quanto basta per farlo restringere.
Lessare i tagliolini e saltarli qualche minuto con il sugo.
Buon appetito!

-----------------------------------------------------------------
INSALATA DI ASPARAGI VIOLA

Vi lascio una ricetta estiva dal gusto fresco, veloce e facile da preparare, sana e buonissima per un pranzo veloce e leggero o un antipasto diverso dal solito.
Insalata Violetta
Ingredienti:
Parmigiano Reggiano (100/150 gr.) Sale, olio, limone Asparagi viola (500 gr.) Pomodori cuore di bue (2) 

Preparazione: Tagliare a striscioline con un pelapatate (dopo aver levato la parte legnosa) mezzo kg di asparagi viola, condire con sale, olio e limone e lasciar riposare 10 minuti. Al momento di servire, aggiungere i pomodori cuore di bue tagliati a pezzetti e le scaglie di grana precedentemente preparate. 


Buon appetito!

-----------------------------------------------------------------
TORTA DI CAROTE ORGANIC FOREST

A volte le cose accadono, stavolta è successo che abbiamo seminato un pò troppe carote, perciò ne stiamo utilizzando moltissime, in moltissimi modi... Meglio, però, perchè questo mi sta facendo scoprire mille sfaccettature di questo ortaggio a cui dedicherò un post nei prossimi giorni.. Per esempio, ieri ho fatto una torta di carote e noci. Buonissima, morbida, semplice, veloce.



150 gr farina 00
50 gr fecola di patate
3 uova Organic Forest
170 gr zucchero di canna bio
180 ml olio di semi bio
200 gr carote pulite Organic Forest
80 gr noci (io avevo delle noci che abbiamo qui nei nostri campi)
50 gr scorza d’arancia biologica grattugiata
½ bustina lievito per dolci biologico
½ cucchiaino di bicarbonato


Ridurre le carote in scaglie, non grattugiarle, o diventeranno più acquose di quanto previsto in questo dolce. Spezzettare le noci, grattugiare la buccia dell'arancia.
Scaldare il forno a 160°.
In una ciotola sbattere le uova Organic Forest con lo zucchero, fino ad ottenere un composto liquido e spumoso.

Unire l’olio un po per volta, continuando a sbattere con le fruste. Il risultato dovrà essere una crema gonfia e chiara.

Aggiungere le carote Organic Forest e mescolare delicatamente per incorporarle, quindi unire anche le noci. Setacciare la farina con il lievito e il bicarbonato, dovrà essere già pronta e a portata di mano. Aggiungere la scorza grattugiata, continuando a mescolare sempre con delicatezza.n Versare ora la farina a pioggia sul composto ed incorporarla un po per volta, mescolando con il cucchiaio. Imburrare e infarinare lo stampo, versare il composto e livellare. Infornare e alzare la temperatura del forno a 170° per 15 minuti, poi riabbassare a 150° e continuare la cottura per 30 minuti circa.

Sfornate il dolce quando siete sicuri che la torta non sia più umida, farla raffreddare e servire. 


Ottima per una colazione, ci dice Michel, in quanto dà energia senza appesantire troppo il fisico.
-----------------------------------------------------------------
ESSENZA DI AGLIO ORGANIC FOREST




Questa è una ricetta per il nostro benessere, completamente naturale. Ci aiuta a controllare il colesterolo e la pressione del sangue, a mantenere la salute del cuore, della tiroide, a mantenere il sangue pulito dai grassi, è rilassante e coadiuvante del sonno, stimolante del sistema immunitario, antibatterica,… un vero toccasana regalatoci dalla natura.

1 litro di alcool alimentare a 95°

500 gr. di aglio (Organic Forest) pulito e schiacciato con lo schiaccia aglio

Mettere l’aglio schiacciato in un vaso ermetico a bocca larga che possa contenere anche l’alcool che sarà versato sopra l’aglio. Lasciare alla luce e al calore per 3 settimane. Alla fine filtrare. Si otterrà quindi l’essenza di aglio.

Michel prescrive di prenderne 7 gocce al mattino e alla sera in un po’ d’acqua.


Naturalmente queste dosi sono generiche, chi avesse problemi particolari, dovrà essere valutato personalmente. Tutti coloro che hanno utilizzato questa ricetta hanno trovato giovamento organico, ma ne riconoscono anche il potere rilassante.

Se si volesse preparare meno essenza, basta dimezzare le dosi.

NON VA ASSUNTO IN GRAVIDANZA O ALLATTAMENTO, DA CHI HA PROBLEMI EMORRAGICI, DA CHI HA LA PRESSIONE BASSA.

Chi non vuole utilizzarlo come cura di benessere può utilizzare questa essenza per insaporire con qualche goccia l’insalata, un crostino, qualche salsa o pietanza…

L’aglio Organic Forest è completamente naturale, piantato nel nostro grande orto vicino alla casa nel mese di ottobre 2013, costantemente controllato nei parametri bioelettronici, trattato con i preparati naturali Organic Forest, raccolto nei primi giorni di luglio.

E’ ricco (attenti non arricchito) di tutti i componenti organolettici ed energetici….
… Vi assicuriamo: col nostro aglio otterrete una ricetta prodigiosa!

--------------------------------------------------------------------


PARMIGIANA DI MELANZANE “ORGANIC FOREST”

La parmigiana di melanzane è un must. Di solito non la cucino spesso d’estate perché fa davvero troppo caldo, ma quest’anno sembra che il clima ci porti giornate con temperature quasi autunnali in pieno luglio, perciò mi sono cimentata in una parmigiana proprio questa settimana.

Se qualcuno in cucina vuole deliziare i palati di tutti i commensali, di certo una ricetta come questo grande classico non deluderà.

Ve la presento in una versione light, che riesce a farlo diventare anche un piatto ottimale per un pranzo con un piatto unico.

Alla fine, il segreto di una buona cucina sta nella qualità della materia prima e nella sua praticità.

Con le dosi qui indicate si riescono a fare otto porzioni generose.

Io l’ho provata con la caciotta di capra biologica di prima stagionatura. Uno splendore.

INGREDIENTI:

3 kg di melanzane Organic Forest
1,5 l di passata di pomodoro ( Organic Forest)
400 g caciotta di capra biologica
100 g di parmigiano biologico
basilico Organic Forest
1 spicchio d'aglio Organic Forest
olio extravergine d'oliva
sale

PROCEDIMENTO:


In una pentola rosolate uno spicchio d’aglio. Togliete l’aglio ed aggiungete la passata di pomodoro ed un po’ di sale.
Fate cuocere 30 minuti a fiamma media, rigirando di tanto in tanto. La salsa di pomodoro dovrà stringersi un bel po’!
Tagliate le melanzane a fette spesse circa mezzo centimetro.Grigliatele su una piastra calda, a fiamma media, 4-5 minuti per lato.
Nel frattempo tagliate la caciotta di prima stagionatura a cubetti.
Prendete una teglia grande di circa 25x30cm, mettete un po’ di sugo, uno strato di melanzane grigliate, caciotta, parmigiano e un altro po’ di sugo.
Continuate fino a terminare gli ingredienti. Completate con uno strato di passata Organic Forest, poca caciotta e una spolverata di grana.
Cuocete in forno preriscaldato ventilato a 200° 35-40 minuti se avete preferito un’unica teglia.
Fate riposare la parmigiana di melanzane light almeno 10 minuti fuori dal forno prima di servirla. 

Buon appetito!


-----------------------------------------------------------------------


Cari amici, ormai sapete che ci piace stupirvi con ricette nuove e farvi assaporare tutti, ma proprio tutti i sapori della terra …

Perciò domenica sera mi sono cimentata, grazie all’arrivo dei piselli Organic Forest, in una ricetta tutta nuova anche per noi e, visto che il gradimento è stato ampio oggi ve la posto:



VELLUTATA DI BUCCE DI PISELLI ORGANIC FOREST


Ingredienti:
-Bucce di 1 KG di piselli Organic Forest
-2/3 cipolle rosse
-2/3 patate medie
-2 foglie di salvia
-sale q.b.



Procedimento:Lavare bene i baccelli e toglierne le punte, tagliarli a pezzettoni. Sbucciare e tagliare patate e cipolle rosse. Aggiungere 1 litro d’acqua circa, salare a piacere.
Fate bollire il tutto per 40/45 minuti o se usatela pentola a pressione far bollire dal fischio circa 20 minuti.
Frullare il tutto e … Ecco a voi una cena sana, nuova, ricca di vitamine e minerali!
Servire calda, con olio d’oliva e una spolverata di grana, se gradite, accompagnate con dei crostini di pane integrale.
Grazie ad Anna Laura

-----------------------------------------------------------------------------

LA RAPA ROSSA O BARBABIETOLA


Oggi possiamo gustare la rapa rossa certi di assumere tutti i principi nutritivi per i quali è stata creata. Con il Metodo Organic Forest, infatti, tutti i microelementi sono presenti nei vegetali che rispondono alle eccellenze qualitative e nutrizionali. Il Metodo Organic Forest inoltre assicura il rispetto di tutti parametri dettati dalla bioelettronica, Ph, rH2, Redox… permettendo di coltivare frutta e verdura che non alterano i nostri equilibri e vibrano di energia vitale. 

La rapa rossa è ottima per il buon funzionamento del colon. Svolge una forte azione antiossidante e permette il buon transito intestinale, inoltre ripristina la naturale capacità di produrre gli enzimi necessari per la salute dell’apparato digestivo. La sua azione è più efficace quando viene assunta cruda. Gli atleti la usano prima delle gare, in dosi massicce (1 litro di succo di rapa), come doping naturale; infatti è molto energetica. Ha pochissime calorie, è un concentrato di magnesio, fosforo, calcio, ferro, vitamine del gruppo B. Il suo mix vincente di zuccheri semplici, sali minerali e vitamine è considerato un vero e proprio ricostituente naturale, non solo per chi svolge un’intensa attività fisica, ma anche per chi è in convalescenza, chi è molto stressato, chi è in gravidanza, chi soffre di malanni di stagione, chi è cagionevole, chi soffre di pressione alta. Il succo di barbabietola rossa aiuta i muscoli e migliora le prestazioni fisiche. Eccellente anche contro tantissime malattie. 


Organic Forest garantisce quanto sopra detto per ognuna delle sue rape!



Ricette:

Succo vivente: 1 rapa rossa media, 1 mela, 1 carota, il succo di un limone. Passare il tutto nell’estrattore a bassi giri. Bere almeno un bicchiere al mattino, a stomaco vuoto. Il succo scenderà direttamente nell’intestino, solo transitando per lo stomaco. Gli enzimi che saranno sviluppati porteranno benefici al colon, al pancreas e al fegato. Questo elisir può essere assunto tutti i giorni.

Il beneficio sarà strepitoso.

Con le foglie di rapa rossa, qualora non si volessero passare per l’estrattore, si può fare un sugo per condire risotti, pasta, gnocchetti,… Sarà sufficiente tagliuzzarle, metterle in un letto di cipolla, aglio, porro, con un po’ di olio. Saltare per circa 20 minuti. Alla fine, se si vuole ottenere una salsina, si può frullare il tutto con il mixer. Aggiungere un po’ di panna vegetale o ricotta e utilizzare per condire la pasta, gli gnocchi, il riso bianco… a piacere.


Ma con le foglie potremo ottenere un ottimo passato di verdura, unendo nella pentola anche un po’ di patate, carote, cipolle, foglie di cavolo … a piacere.


Ottimo anche il risotto alla rape rosse: stofinare un po’ di cipolla con della rapa rossa tagliata a pezzettini. Aggiungere il riso e brodo vegetale biologico. Mescolare e aggiungere un po’ di vino bianco. Aggiungere ancora il brodo, a seconda del bisogno, continuando a mescolare fino alla cottura. Si può mantecare il riso con del formaggio taleggio o comunque cremoso (può essere usata anche la panna fresca). Risulterà un risotto rosso vermiglio, di bell’aspetto. Buonissimo, soprattutto per chi ama stupire!

Ma le rape rosse sono eccellenti anche crude, a fettine o alla Julienne, mescolate con l’insalata, le carote, qualche pezzetto di rafano nero, un po’ di spinaci crudi tagliuzzati, anche qualche zucchina cruda,… la fantasia si può scatenare. All’insalata, per chi piace, è salutare aggiungere qualche seme di girasole, sesamo, lino, zucca, oppure anche frutta secca, senza eccedere.

…e poi non dimentichiamo la classica cottura al vapore: sbucciare le rape più o meno della stessa grandezza, metterle a cuocere dolcemente al vapore. Una volta cotte dopo circa 20 minuti a seconda della dimensione delle rape (sentire con una forchetta) tagliarle a fettine e coprire ogni fettina con un po’ di Salsa Michel… buonissimo.


---------------------------------------------------------------------------------

Le carote Organic Forest, come tutti gli altri ortaggi di nostra produzione sono buone e sane dal frutto alla foglia.
E’ importante capire questo, in quanto, grazie ai nostri ortaggi potrete imparare ad assaporare i frutti della terra in tutte le loro splendide sfaccettature.

Per questo, vi daremo dei suggerimenti di ricette nuove e sfiziose per poter assaporare non solo i nostri ortaggi, ma anche le loro foglie!

L’ultima ricetta provata (ed approvata) sabato pomeriggio da alcuni visitatori della Colombara è questa: un pesto di foglie di carota dal gusto fresco,ma deciso e dal sapore primaverile, ottimo per condire la pasta o da spalmare su dei crostoni di pane con dei pomodorini adagiati sopra. Provatelo e fateci sapere!



--------------------------------------------------------------------------------------------

ZUPPA DI CAROTE
(Dose per 5 persone)

Ingredienti:
10/12 Carote “Organic Forest”
1 Patata biologica media
1 Cipolla Dorata biologica media





Preparazione:


Lavare le carote sotto acqua corrente pulendole da entrambe le estremità e strofinandole con le mani, tagliare a pezzettoni la patata e la cipolla e mettere tutto in una pentola a sponde alte. Aggiungere circa 3 litri d’acqua e mettere sul fuoco.


Dopo 1 ora e mezza togliete la pentola dal fuoco. Salare a piacere e frullate il tutto. Aggiungere una spolverata di cannella biologica (secondo il vostro gradimento) e mescolare.



Consigli di presentazione:

Servire calda con un filo d’olio d’oliva E.V.O., tre crostini caldi di pane integrale, una spolverata di erba cipollina, se gradite. Oppure con un ciuffo di carote “Organic Forest”.